Recensioni

The Dance-Alison G. Bailey

La recensione di BENEDETTA

 “Some day, when I’m awfully low,
When the world is cold,
I will feel a glow just thinking of you…
And the way you look tonight.
Yes you’re lovely, with your smile so warm
And your cheeks so soft,
There is nothing for me but to love you,
And the way you look tonight.”

The way you look tonight-Tony Bennett

The Dance ITA 1

A volte la bellezza del mondo può racchiudersi in un semplice istante.

A volte basta sfiorare una mano, ascoltare il battito del cuore della persona che abbiamo di fronte, perdersi nei suoi occhi e riempire i propri vuoti di tutta quella meraviglia.

A volte basta un ballo, un semplice ballo sulle note di una canzone dolcissima, per dimenticare chi sei e chi vorresti essere e viverti un presente diverso da ciò che avresti immaginato.

Bastano pochi istanti per rendere un momento indimenticabile.

Anche se il tempo a nostra disposizione è poco, anche se non dovremmo essere lì, avvolti nell’abbraccio di qualcuno, mentre una canzone bellissima sfiora le nostre orecchie.

Forse, a volte la vita ci regala istanti che non avremmo mai immaginato, trasportandoci in una realtà diversa per sentire finalmente il nostro cuore battere nel modo giusto.

Perché il  cuore batte seguendo un ritmo preciso, costante e attento, ma quando oltre alla routine di quel cuore, iniziamo a cogliere il suono vero del battito della nostra anima, dei pensieri che si liberano nell’aria, abbandonando i tormenti, la sensazione di quel piacevole formicolio che pervade il nostro corpo, la testa che improvvisamente si svuota e diviene leggera, il corpo che perde peso e fluttua, il nostro essere che  s’impossessa di ciò che siamo e diviene pura e incredibile emozione.

The Dance si apre così, con una scena divertente e incredibilmente romantica.

Bryson, la protagonista di questo romanzo meraviglioso, incontra Hart durante il ballo scolastico, -eppure essendo il suo cuore impegnato con Will, il suo ragazzo- si lascia travolgere dalle braccia di Hart per il tempo di un ballo.

Bryson non ha mai provato una sensazione simile.

Ha sempre pensato che il suo unico futuro possibile fosse Will.

Che nessuno avrebbe mai potuto rubarle l’anima anche solo per qualche istante.

Ma è quando si perde negli occhi di Hart, quando le loro dita si sfiorano, durante quel brevissimo, ma intenso ballo che i suoi pensieri entrano in subbuglio.

L’incontro con Hart la sconvolge a tal punto da imprimere quel momento nella mente e da proteggerlo per sempre archiviandolo nel suo cuore.

TheDance ITA 3

Da quella notte, la magia di quell’incontro non l’ha più abbandonata e- anche a distanza di anni- negli istanti di incredibile solitudine le ricapiterà di pensare a quell’unico ballo, a quell’incontro imperfetto, breve e  indescrivibile, che forse, per la prima volta l’aveva condotta fuori strada, lasciando che fossero le sue sensazioni a decidere la direzione dei suoi pensieri.

Ma noi esseri umani siamo molto di più delle nostre scelte, possiamo sempre invertire la rotta e ricominciare nuovamente, senza sosta. Non possiamo cancellare le nostre azioni, ma possiamo mettere a tacere i pensieri che affollano la  nostra mente e i nostri sogni più nascosti, realizzando finalmente noi stessi.  Perché non siamo fatti di corpo e mente, ma siamo cuori impastati di aspettative, di paure, di sogni.

The Dance ITA 6

E anche se la vita di Bryson diversi anni dopo quel  ballo, ha subito un dolore terribile, anche se, senza pensarci due volte, ha messo a tacere la sua passione per rendere felice Will, anche se è rimasta imprigionata nei suoi dolori, se ha dovuto combattere contro l’evidenza, se ha perso parte del suo cuore, se gli ultimi accadimenti hanno contribuito a distruggere tutto ciò in cui aveva sempre creduto, o in cui, per meglio dire, aveva deciso di credere, l’incontro improvviso con Hart sconvolge nuovamente la sua anima, riportandola indietro nel tempo, a quel ballo, in quell’istante in cui per la prima volta aveva sentito battere davvero il suo cuore.

TheDanceITA 8

A volte pensiamo che determinati eventi siano destinati a divenire ricordi, che possano essere rispolverati nei momenti di incredibile solitudine, ma quando il ricordo che avevi archiviato gelosamente tra le pareti solide della tua mente, si ripresenta in carne e ossa, allora non c’è via d’uscita, allora dovrai mettere in discussione parte delle tue scelte.

Mi piace pensare che la meraviglia della vita sia rinchiusa proprio negli incontri inaspettati, sia imprigionata in quegli attimi improvvisi che sconvolgono per sempre il nostro mondo, invertendo anche la prospettiva più certa.

TheDanceITA 7

Perché  nelle nostre vene scorre la vita.

Perché ogni scelta è divenuta un ricordo, ogni ricordo cicatrice. Ogni attimo vissuto ha intaccato la nostra anima. E anche se la vita  ha  bombardato il nostro cuore, riducendolo in polvere, anche se pensiamo di non avere più il coraggio di alzarci e combattere – perché le ginocchia sono ancora sgranate e doloranti e non hanno  dimenticato l’impatto terribile provato contro il freddo, solido terreno-  anche se siamo solo una copia sbiadita di ciò che volevamo essere, c’è sempre tempo per ritornare a riappropriarci di noi. C’è sempre tempo per fare la scelta giusta.

C’è sempre tempo per cominciare finalmente a vivere.

Perché ci sono anime legate da un filo invisibile.

Ci sono mani che se si toccano, e dita che se s’intrecciano, non si sciolgono mai più.

Ci sono cuori  che non si dimenticano, che ritrovano il ritmo giusto battendo all’unisono.

Ci sono anime fragili quanto il vetro pronte ad andare in frantumi.

Perché ci sono incontri che ti  salvano la vita, riportandoti ad essa.

Hart è quell’incontro.

5 stelle. 5 meritatissime stelle per un romanzo eccezionale, brillante, unico e incredibilmente doloroso.

Anche stavolta ringrazio Alison G. Bailey per avermi donato una storia speciale e indimenticabile che rimarrà per sempre impressa nella mia anima.

 La recensione di SILVIA

The Dance ITA 4

 Prima di tutto ci tenevo a ringraziare Benedetta per avermi coinvolta nella lettura di questa meraviglia. Ho avuto modo di innamorarmi dello stile di Alison G. Bailey grazie al suo primo romanzo, Perfect, approdato in Italia grazie alla casa editrice DeAgostini lo scorso marzo. Quindi mi sentivo carica di aspettative all’idea di iniziare questa lettura… che dire? Superato lo scoglio della lingua (PURTROPPO NON È ANCORA STATO TRADOTTO IN ITALIANO) vi assicuro che questa storia mi ha completamente stregata, decisamente oltre le mie aspettative più ottimistiche. La prosa si dimostra, come sempre, impeccabile, il linguaggio si adatta perfettamente al contesto descritto passando, senza difficoltà, dalla dolcezza che ti accarezza il cuore alla rudezza che te lo frantuma. Quest’autrice, che si è aggiudicata un posto importante nella classifica delle mie scrittrici preferite, mi ha dimostrato anche questa volta quanto ami sorprendere il lettore, colpendolo con una mira infallibile al centro dell’anima, proprio quando meno se lo aspetta. Non vorrei soffermarmi troppo sulla trama, perché non voglio assolutamente privare il lettore di ogni singola sorpresa contenuta in questa storia, vi basti sapere che si tratta di un concentrato, perfettamente mixato, di amore, dolore, amicizia e crescita personale. Sono stati dismessi gli abiti più adolescenziali dello young adult a favore di un contemporary romance più maturo. I personaggi sono caratterizzati talmente bene da divenire reali, totalmente diversi tra loro, ognuno con la propria storia da raccontare. Mi sono sembrati come piccoli pezzi di un puzzle studiati ad arte per andare a comporre quella che è la trama principale. Ho tratto un bellissimo insegnamento da questa lettura: spesso lasciamo che siano gli altri a definirci e noi lo accettiamo come un dato di fatto. Non viviamo bene i cambiamenti e consideriamo un cambio di programma un vero e proprio fallimento. Be’ non è affatto così! La vita è fatta proprio di questo: variazioni e piani scombinati. Dopo un fallimento potrebbe arrivare un successo, basta seguire l’istinto che spesso fa capo al cuore. Ci vuole coraggio per farlo? Ovviamente, ma la verità è che quel coraggio è proprio dentro di noi forse, in alcuni momenti, un po’ sopito sotto una coltre di amara rassegnazione o rassicurante abitudine.

TheDanceITA6

Ma, come una bomba a orologeria, quando il momento arriverà sarà una vera e propria esplosione, liberatoria e irreversibile. Mi auguro di cuore che questo romanzo venga presto tradotto in Italia e qui mi appello a tutte le case editrici: non potete perdervi questo gioiellino! Se invece leggete senza problemi anche in inglese… che ci fate ancora qui? Correte immediatamente ad acquistarlo!

TheDanceITA5

ENGLISH VERSION ( TRANSLATED BY VALENTINA GARZILLO)

Benedetta’s review

“Some day, when I’m awfully low,
When the world is cold,
I will feel a glow just thinking of you…
And the way you look tonight.
Yes you’re lovely, with your smile so warm
And your cheeks so soft,
There is nothing for me but to love you,
And the way you look tonight.”

 The Way You Look Tonight by Tony Bennett

THE DANCE ENG 1

Sometimes the beauty of the world can be wrapped in an instant of a singular moment.

Sometimes all it takes is a caress of a hand or hearing the heartbeat of a person we cherish, or losing ourselves in the eyes of a loved one, filling our hole with all of that beauty.

Sometimes all it takes is a dance, a simple dance to the sound of a sweet song, allowing us to forget who we are and who we would like to be, living a present moment different from what we had imagined.

All it takes are a few moments to make an instant unforgettable.

Although we don’t have a lot of time, although we shouldn’t be there, wrapped ourselves in someone’s hug, while a beautiful song brushes our ears.

 Maybe, sometimes, life gives us some moments we never would have thought, carrying us away to a different reality to finally feel our heart beating in the right way. Because the heart beats following a steady, fixed and precise rhythm. But when besides the routine of that heart, we start catching the true beating sound of our soul, thoughts that release in the air, resting the agony, the sensation of that pleasing tingling that comes over our body, the head that suddenly becomes empty and then slight, the body that loses weight and fluctuates, our being takes over what we are and becomes an incredible and pure emotion.

The Dance  starts in this way, with a funny and an incredibly romantic scene.

Bryson, the main character of this amazing novel, meets Hart during the prom. But although her heart is taken by Will, her boyfriend, she lets Hart’s arms overwhelm her just for the time of a dance. Bryson has never felt such a feeling. She has always thought that her future was Will, that nobody would have been able to steal her soul, even for a moment. But when she gets lost in Hart’s eyes, when their fingers almost touch during the short but intense dance, it is then that her thoughts are in turmoil. Hart’s meeting shocks her so much that she imprints the moment in her head to protect it forever and stores it in her heart.

From that night the magic of the meeting stays with her. Even years later, in moments of deep solitude. Thinking of that special and amazing dance, of the imperfect, short and unforgettable meeting that maybe for the first time has led her astray. Allowing her feelings to decide the direction of her thoughts.

THE DANCE ENG 2

But we as human beings are much more than our choices. Able to turn the tide and start again. Unable to delete our actions but capable of silencing the thoughts that crowd our minds and our most hidden dreams and finally realizing ourselves. We are not made of just our bodies and minds. We are hearts with a mixture of expectations, worries and dreams.

Bryson felt a terrible pain some years later than that dance. Without thinking twice, she has silenced her passion to make Will happy. Hidden and trapped in her pain, she had to fight against the obviousness. Even though she lost part of her heart and soul and the last events have contributed to destroy everything she has always believed, or to be more precisely, everything she decided to believe in, the unexpected meeting with Hart shocks her soul. Taking her back to the time of that dance, to that moment where, for the first time she really felt her heart beating.

Sometimes we think that some events are going to become memories that can be dusted off in the moments of deep solitude. But when the memory you had closely stored between the strong walls of your mind, comes back again like it was real, there is no way out and you should call into question some of your choices.

I like to think that the beauty of life is quite closed in the unexpected meetings, that it is trapped into those unexpected moments that upset our world forever, turning around even the more certain prospective.

Because life runs in our veins. Because every choice has become a memory and every memory has become a scar. Every moment we lived has affected our soul. Even if life has bombarded our heart, grinded it to dust, even if we think we don’t have anymore courage to get up and fight because the knees are still scraped and sore and they haven’t forgotten the impact felt with the cold and solid ground. Even if we are just a faded copy of what we wanted to be, there is always time to take ourselves back. There is always time to make the right choice. There is always time to finally start living.

Because there are souls bond by an invisible thread. There are hands that if they touch each other and fingers that if they weave together do not untie anymore.

There are hearts that cannot get over and that find the right rhythm beating like one single heart.

There are souls as weak as the glass, ready to be shuttered, because there are meeting that save your life, bringing back to live. Hart is that meeting.

5 stars. 5 very well-deserved stars for a great, brilliant, unique and such a painful novel.

I would like to thank Alison G. Bailey for giving me a special and unforgettable story that will remain etched in my soul forever.

Silvia’s review

THE DANCE ENG 4

First of all I’d like to thank Benedetta for involving me in the reading of this marvellous novel. I had a chance to fall in love with Alison G.Baile’s  style, because of her first novel, Perfect, that arrived in Italy the last March by De Agostini publishing house. So, I really felt so full of expectations about starting to read this novel. Well, what can I say? Once I overcame the hurdle of the language (UNFORTUNATELY IT HASN’T TRANSLATED YET INTO ITALIAN), I can assure you that this story blew my mind, more than I expected. Its prose is flawless as always. The language conforms to the context described, easily moving from sweetness that crosses your heart to the crudity that breaks up into little pieces.

This author, who has taken an important place in my favourite authors list, demonstrated again how important it is surprising the reader, striking him with a crack shot to the center of the soul when he least expects it.

I haven’t really focused on the plot, because I don’t want to deprive the reader of every single surprise about the story. You just need to think that it is a perfect mixture of love, pain, friendship and personal growth. The more youthful habits of the young adult novel have been taken off by a more modern contemporary novel. Characters are personified so well that they become real, so different from each other, and everyone with their story to tell. They seemed to me like little pieces of a puzzle, well- crafted to create the main plot. I’ve learned a lot from this reading; we often let others define us and we accept it as truth.

We don’t live changes well and we consider a change of plan a real failure. Well! It isn’t absolutely true. Life is about that: changes and messed up plans.  After a failure, success could come. We just need to follow our instinct that often depends on the heart. Do we need courage to do that? Of course, but the truth is that the courage is inside of us, maybe sometimes a little bit dormant, covered by a blanket of a sad resignation or reassuring habit. But, like a ticking bomb, when the moment will come, it will be a real, liberating and irreversible explosion.

THE DANCE ENG 3

I sincerely hope that this novel will be translated soon in Italy, so I appeal on all the publishing houses: you cannot miss this jewel! If you can read without problems in English then, what are you still doing here? Go now to buy it!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...