Recensioni · Senza categoria

Recensione-Odiami come io ti amo

odiami-come-io-ti-amo_8031_

 

Recensione

Chi non aspettava il libro conclusivo della famosissima serie Fall Away della strepitosa Penelope Douglas?

Io lo attendevo con euforia da quando l’anno scorso uscì in America. Aflame tradotto in italiano con il titolo “Odiami come io ti amo” è l’ultimo romanzo che ha come protagonisti i miei amatissimi Tate e Jared, ma non solo, ritroveremo anche tutta la gang composta dai loro amici. Ma cosa è successo negli anni dopo il diploma? La passionale storia d’amore tra Tate e Jared è durata o è andata in mille pezzi? Mi dispiace dirlo ma i due protagonisti si lasciano stando lontani per ben due anni.

Ormai ventenne, Jared vive in California facendo il lavoro dei suoi sogni, sappiamo che il bellissimo e scontroso Jared ama i motori e infatti ha messo su un’azienda che si occupa proprio di questo, in più insegna ai bambini a correre nel racing club. Tate intanto si è iscritta all’ università e studia medicina come ha sempre desiderato. Le vite di Jared e Tate sempre così distanti e diverse ormai vanno avanti, ma come si può cancellare il ricordo della persona che ami e che ha reso migliore la tua vita? Anche se sono trascorsi due anni, il cuore brucia ancora, le promesse sono state infrante e l’astio fiammeggia negli occhi di Tate. Come ha potuto Jared Trent due anni prima lasciarla? La povera Tate lo meritava?

Jared lascia Tate perché ha bisogno di ritrovare se stesso, perché non si sente all’altezza della donna che ama e così parte, senza rendersi conto del male che procura a Tate un’altra volta. Odio e amore, proprio così, la loro relazione è sempre stata basata su questi due sentimenti opposti.

E quando Jared ritorna a Shelburne Falls perché sua madre aspetta una bambina, e rivede Tate… be’, ragazze, da quel momento scoppiano i fuochi d’artificio.

«Sai, ho sentito il tuo odore appena ho messo piede in camera», disse, abbassando gli occhi e poi rialzandoli subito. «Il tuo profumo era ovunque. Ho pensato che magari aleggiasse qui da quando stavamo insieme, ma poi ho notato tutta la tua roba». Indicò con un gesto i prodotti di bellezza sul ripiano del bagno. Si voltò, e mi irrigidii mentre si avvicinava, allacciandosi la cintura e guardandomi. «Spero che non ti dispiaccia, ma ho preso in prestito alcuni dei tuoi
preservativi». Si diede una pacca sulla tasca dei pantaloni e piegò la testa, con un sorrisetto.

Anche se la trama non è ricca di avvenimenti, vi assicuro che le emozioni sono fortissime e da capogiro. Quando gli sguardi di Tate e Jared si scontrano dopo due anni è qualcosa di indescrivibile, si avvertono le scosse elettriche, anche grazie all’immensa bravura di Penelope che riesce a far vivere i suoi personaggi.

14364626_1126393630785533_7673007584476966722_n

Mi sono emozionata così tanto, che in alcune scene ho pianto come una fontana, vedere Jared così pentito di aver lasciato Tate, vederlo combattere per riprendersi la sua donna è stato un colpo al cuore.

picmonkey-image

Jared è sempre Jared: passionale, crudele, stronzo. E io mi sono innamorata di lui per l’ennesima volta. Ho adorato come sempre i loro tira e molla, il loro modo di sfidarsi, di cercarsi e volersi. Alcune scene sono così sexy, altre adrenaliniche, altre ancora divertenti e non mancano quelle malinconiche. Odiami come io ti amo è il giusto finale per questa serie maledettamente bella. L’epilogo è meraviglioso e quando ho finito il libro, avevo il magone. Mi mancheranno così tanto, ormai per me sono come amici fraterni. Amo Tate e Jared, amo la serie e amo la Douglas.

«Sfida accettata, Tate. Questa volta non voglio farti soffrire», continuò. Avvertii il suo respiro su di me quando il suo volto fu a un centimetro dal mio, «e non voglio sminuirti. Voglio solo te. Mi hai sentito?». Mi strinse un po’ di più contro di sé. «Porterai il mio anello al dito e i miei figli in grembo un giorno». Oh, mio Dio. Scoprì i denti. «Tatum Brandt è il mio dannato cibo», ringhiò. «Lo sapevano tutti alle superiori, e le cose non sono cambiate per un cazzo».

14442834_10207784004583466_735026199_n

13009927_10206657945392690_1055761404_o

Debora

Annunci

2 thoughts on “Recensione-Odiami come io ti amo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...