Recensioni

Recensione – Bugie nascoste di Alessandra Torre

13413697_1134717203257284_3004017327890112278_n

TITOLO: Bugie Nascoste

AUTORE: Alessandra Torre

GENERE: Erotico

LINK D’ACQUISTO: Amazon

WOW! Non posso evitare di esordire diversamente per definire questo romanzo. Premetto che questa è stata una lettura fuori programma, non pianificata e che solo qualche giorno fa non avrei pensato di fare. Noi del Cherry-pie abbiamo partecipato con piacere al Release Party del 5 luglio, però, devo ammettere che la trama non mi aveva per nulla attirata. Immagino che a questo punto vi chiederete (o forse no): perché allora hai deciso di leggertelo? Che dire… A parte la fantastica copertina, base rosa su pizzo nero che richiama la mia parte più leziosetta, la mia curiosità è stata insistentemente punzecchiata dal fervore con cui questo romanzo è stato accolto dalle lettrici italiane. L’autrice non mi era del tutto sconosciuta, ho avuto modo di conoscere la sua penna grazie a un romanzo molto differente: La ragazza del 6E, arrivato in Italia grazie al marchio BOOKME della DeAgostini. Si tratta di un romanzo che tenderei a definire più Thriller che romantico, in qualsiasi caso è una lettura altamente consigliata. Conoscendo già l’ottimo stile della torre mi sono detta: Perché No? E così è iniziata la mia avventura con BUGIE NASCOSTE. Un vero viaggio intriso di disavventure e colpi di scena. Fin dalle prime pagine verremo inghiottiti in una San Francisco troppo ricca e troppo ottusa, dove le ragazze decidono di intraprendere un percorso di studi universitario più per trovare un buon partito che per apprendere. Il loro futuro è già stabilito, pieno di serate di Gala e cene di beneficenza, mentre i mariti sono sempre più impegnati a triplicare quel fondo fiduciario che già a ventun anni contava parecchi zeri. Layana Fairmont è stata cresciuta esattamente con lo scopo di trovarsi un buon marito, non necessariamente da amare e rispettare. Una semplice facciata che funga da Pass per l’accesso illimitato all’alta società. Nonostante per anni abbia provato a ribellarsi a queste imposizioni, sembra proprio che per lei non ci fossero alternative se non quelle di sottostare alle regole imposte dal suo mondo. L’unico in cui è in grado di vivere. Brant Sharp è l’uomo giusto: milionario, intelligente e innamorato. Sembrerebbe tutto perfetto. Allora perché, quando il misterioso Lee compare improvvisamente nella sua vita Layana sembra non poter fare a meno di lui? La lettura di questa storia metterà a dura prova i vostri nervi saldi, vi farà rodere il fegato. Io in un paio di occasioni avrei, letteralmente, morso il mio Kindle. Per pagine e pagine ho rischiato di abbandonare la lettura, perché proprio non capivo dove l’autrice mi stesse conducendo, anche se, devo ammetterlo, la Torre è stata molto astuta e con uno strategico conto alla rovescia ha promesso al lettore qualcosa in più. Qualcosa che poi è arrivato all’improvviso, come quegli acquazzoni che non ti aspetti, ma che inevitabilmente ti cambiano il corso della giornata. L’autrice ci ripaga per l’attesa in modo strabiliante e quasi, quasi mi sono sentita in colpa per aver dubitato di lei. È difficile rendere giustizia a questo romanzo senza rischiare di fare spoiler, quindi, mi limito a dirvi di leggerlo e di godervi ogni singola emozione che vi regalerà. La Torre ci racconta una storia complessa e intricata di misteri, bugie e tradimenti alla base cui base però ci sarà sempre un forte amore. Quell’amore che ti spinge a compiere atti disperati, deprecabili e forse anche illegali. Tanto estremi e pericolosi che rischiano di distruggere tutto, anche se, a volte, è proprio distruggendo che si può ripartire al meglio ricostruendo quello che non poteva essere aggiustato. Lo stile della Torre è sempre molto schietto, a tratti lo definirei persino rude. Non si perde in chiacchiere, spara parole come fossero proiettili, di certo vi consiglio di non aspettarvi rose e fiori. Fatte le dovute raccomandazioni non mi resta che dirvi: LEGGETELO!

SILVIA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...